grande assortimento di prodotti pagamento sicuro spedizione gratuita oltre € 69 7 filiali Contatto

Come venire?

L' orgasmo femminile si forma attraverso la stimolazione continua. Se la stimolazione viene interrotta, anche l' aumentare dell' orgasmo può diminuire e la stimolazione deve essere nuovamente riaccesa. Per questo motivo, è piuttosto difficile per molte donne avere un orgasmo durante il rapporto sessuale.

Come funziona un orgasmo?

Un orgasmo è un riflesso o reazione basata sulla stimolazione del clitoride. Questo porta a forti contrazioni dei muscoli all' interno della vagina. L' intensità dell' orgasmo può variare notevolmente di tanto in tanto. Questo può essere legato all' ambiente circostante e allo stato di relax. In caso di stress o pressione, l' orgasmo può essere meno intenso che in una situazione intima e rilassata.

Conosci le tue zone erogene?

Una zona erogena è una parte del corpo in cui il tatto si sente particolarmente piacevole. Le zone erogene non solo sono diverse per uomini e donne, ma variano anche da persona a persona. Tuttavia, ci sono alcune parti del corpo in cui il tatto è solitamente percepito molto intensamente:

Orgasmi

Clitoride

Il clitoride gioca un ruolo importante nell' orgasmo femminile. La stimolazione intensiva aumenta la circolazione sanguigna e provoca un leggero gonfiore del clitoride. Inoltre, la stimolazione aumenta il contenuto di bagnato nella vagina. Con la stimolazione continua, l' intera regione diventa più sensibile e il climax viene raggiunto.

Vaginale

L' orgasmo femminile è solitamente clitorideo. L' orgasmo vaginale è ancora oggi un mistero. Esiste davvero? In caso affermativo, come nasce? Una donna eiacula quando ha un orgasmo clitorideo? Se il clitoride è incluso nella stimolazione vaginale, anche questo sensibilizza la vagina. L' orgasmo può così essere sentito molto più intensamente. Se questo orgasmo può quindi essere chiamato "orgasmo vaginale" rimane discutibile. Il clitoride è molto più grande di quanto sembri a prima vista. L' orgasmo, che viene percepito come vaginale, è in realtà clitorideo.

Vaginale & clitoride

La maggior parte delle donne hanno probabilmente familiarità con gli orgasmi clitoridei. Resta discutibile se sia davvero possibile distinguere tra orgasmi vaginali e clitoridi. In ogni caso, l' orgasmo può essere percepito molto più intensamente e profondamente con stimolazione simultanea del clitoride e della vagina.

Punto G

Un altro mistero è il punto G. Si trova a circa 5 cm di profondità nella vagina e si sente morbido. Per trovare il punto G, la donna deve essere eccitata. Il punto G si gonfia con l' eccitazione. Se stimolata, può portare ad un orgasmo nettamente diverso dagli orgasmi clitoridei. Si forma con maggiore lentezza e si sente molto più forte e intenso. Poichè l' orgasmo richiede un po' di tempo, molte donne sono insicure se possono raggiungere un orgasmo dal punto G.

Più orgasmi

Se una donna può ottenere orgasmi multipli dipende principalmente dai muscoli del pavimento pelvico. Una muscolatura del pavimento pelvico forte e ben allenata può potenziare notevolmente un orgasmo e facilitare gli orgasmi multipli.

Difficoltà ad avere un orgasmo?

Rilassati. Le incertezze, lo stress o la pressione sono spesso responsabili di problemi di orgasmo. Sei insicuro perché non sai esattamente cosa ti piace? Il nostro consiglio è quello di scoprire da soli. Scopri il tuo corpo e scopri ciò che ti piace. Masturbarti può aiutarti a trovare letue zone erogene. La contrazone del tuo pavimento pelvico può aiutarti a raggiungere l' orgasmo più velocemente. Inoltre lo rende molto più intenso. Per una situazione rilassata cercare la conversazione con il tuo partner, questo porterà via alll' eccitazione e alleviare la situazione.

Masturbarsi può essere utile!

Prenditi del tempo per te stesso, crea un ambiente bellissimo e scopri il tuo corpo nel dettaglio. Non solo diventerai più sicuro di avere a che fare con il tuo corpo, ma sarai anche più sicuro quando saprai cosa ti piace.